menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sparatoria piazza Mercato, preso anche il secondo killer

Svolta nelle indagini per la cattura del complice di Davide Cella. È stato arrestato il secondo presunto killer. È Vincenzo De Feo, un giovane di 19 anni che ora deve vedersela con le accuse di omicidio, tentato omicidio e rapina

Svolta nelle indagini per la cattura del complice di Davide Cella, il pregiudicato ricoverato al Loreto Mare e accusato dell'omicidio di Gaetano Montanino.

Il secondo presunto killer è Vincenzo De Feo un giovane di 19 anni che ora deve vedersela con le accuse di omicidio, tentato omicidio e rapina. Si nascondeva da giorni.

Il giovane arrestato è, probabilmente, anche colui che lasciò il suo complice ferito davanti all'ospedale.

Nella sparatoria di piazza Mercato, oltre alla guardia giurata che ha perso la vita, è rimasto gravemente ferito il suo collega, Fabio De Rosa che, nonostante i proiettili ricevuti, se la caverà.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento