rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

Ragazzino accoltellato a scuola, arrestato l'aggressore: ha confessato

Anch'egli minorenne, è la persona che stamane avrebbe accoltellato M., 17 anni, presso l'istituto Duca di Buonvicino di Miano in seguito ad una lite

C'è un arresto per il terrificante episodio avvenuto stamattina nel quartiere di Miano, dove presso l'istituto Duca di Buonvicino uno studente di 17 anni è stato gravemente accoltellato da un coetaneo dopo una lite scoppiata per futili motivi.

Gli agenti di polizia della Squadra Mobile e dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno individuato ed arrestato quello che viene ritenuto l'aggressore, anch’egli minorenne. Il giovane, sentito dal Pubblico Ministero, ha confessato. Il provvedimento restrittivo verrà sottoposto al vaglio del Gip perché lo convalidi.

M., la vittima dell'aggressione, è ricoverato intanto al Cardarelli in prognosi riservata, con sua madre accanto.
Secondo fonti interne all'ospedale - ma non ufficialmente confermate dal nosocomio - il ragazzino avrebbe riportato ferite al torace, con possibile interessamento di un polmone, ed a un braccio.


(Video di Massimo Romano-NT)

Il giovane resta monitorato e seguito anche da un anestesista, condizione assimilabile a quella della rianimazione. "È cosciente e da un punto di vista emodinamico è stabile - ci ha spiegato Fiorella Paladino, responsabile del pronto soccorso dell'ospedale - La prognosi resta riservata. Al momento, con lui c'è la madre".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino accoltellato a scuola, arrestato l'aggressore: ha confessato

NapoliToday è in caricamento