rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Secondigliano / Via delle Dolomiti

Aggredisce i poliziotti e poi in auto prende a calci i finestrini: arrestato

Risponderà di lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento

Nello scorso pomeriggio, gli agenti del commissariato di polizia Secondigliano, durante un servizio di controllo del territorio, nel transitare in via delle Dolomiti, hanno notato un uomo seduto su una panchina che alla vista degli operatori si è dato alla fuga nel tentativo di eludere il controllo. Una volta raggiunto ha aggredito i poliziotti  con calci e pugni fino a quando, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato.

L’indagato, una volta posto in sicurezza all’interno dell’auto di servizio, a quel punto ha danneggiato il finestrino posteriore del veicolo con violenti calci.
Per tale motivo il 35enne napoletano con precedenti di polizia, anche specifici, è stato tratto in arresto per lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i poliziotti e poi in auto prende a calci i finestrini: arrestato

NapoliToday è in caricamento