menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terrore in strada: aggrediva i passanti con sampietrini e una bottiglia rotta

L'intervento della polizia municipale ha portato all'arresto di un 29enne originario del Ghana, poi condannato per direttissima a sei mesi con pena sospesa

Ventinove anni, nato in Ghana, è stato arrestato dalla polizia municipale di Napoli: aggrediva i passanti nella zona di via Firenze servendosi di un sampietrino ed una bottiglia di vetro.

Gli agenti sono stati messi in allarme dalle urla di alcune persone terrorizzate dalla furia del 29enne, quindi sono immediatamente intervenuti, venendo a loro volta minacciati dal giovane.

Sono riusciti a bloccarlo e disarmarlo, così da poterlo condurre nelle camere d'attesa prima del processo. Celebrato con rito direttissimo, ha portato alla sua condanna a sei mesi con pena sospesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento