menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Arrestato 50enne pregiudicato, nascondeva una pistola in auto

L'uomo, originario di Giugliano e con precedenti per rapina, era sospettato di avere una pistola. L'arma, con matricola abrasa, è in effetti stata ritrovata nella sua auto

Ieri sera la polizia ha arrestato un 50enne pluripregiudicato. L'uomo, di Posillipo ma originario di Giugliano, è accusato di detenzione illegale di arma da fuoco con matricola abrasa e ricettazione. Il 50enne, conosciuto dai poliziotti chi Chiaiano per i suoi numerosi precedenti (soprattutto rapine), era sospettato da alcuni giorni di possedere illegalmente un'arma. Indagini incrociate delle forze dell'ordine hanno fatto sì che l'uomo venisse trovato, a casa di un suo conoscente in via Leonardo da Vinci a Villaricca, nascosto nello sgabuzzino.

Gli agenti l'hanno quindi condotto presso la sua abitazione di Napoli dove, dopo una perquisizione, sono passati a controllare la sua vettura: l'arma era lì, nascosta nel vano dietro l'impianto stereo. Si trattava di una calibro 7,65, con matricola abrasa e con il caricatore rifornito di 10 cartucce. La pistola è stata quindi sequestrata, così come la stessa auto, mentre il 50enne è stato arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento