Botti illegali, a casa di un 30enne del Vomero 25 kg di esplosivo

Il sequestro ad opera dei carabinieri. L'uomo è agli arresti domiciliari in attesa della convalida

Nuovo sequestro di fuochi artificiali illegali, questa volta ad opera deii carabinieri del nucleo operativo della compagnia Vomero.

I militari hanno anche tratto in arresto un 30enne del posto, pregiudicato, con l'accusa di detenzione di materiale esplodente.

È nel suo appartamento che sono stati ritrovati 204 ordigni artigianali oltre che 4 scatoloni di fuochi d'artificio di libera vendita di varie categorie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In totale, i militari hanno sequestrato 25 chili di materiale esplodente. Il 30enne è al momento agli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento