Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Sant'antimo

Violenza sessuale, 19enne arrestato: a denunciarlo la donna di 42 anni con cui aveva una relazione

Di Sant'Antimo, il giovane è stato sottoposto ai domiciliari in provincia di Pavia, dove stava lavorando

Nella giornata di ieri è stato rintracciato e arrestato un 19enne residente a Sant'Antimo. Il ragazzo, giardiniere – che si trovava a Gropello Cairoli in provincia di Pavia – è accusato di atti persecutori, violenza sessuale aggravata, estorsione e lesioni personali aggravate.

A presentare la denuncia, per cui lo scorso 6 luglio è stata emessa nei confronti del giovane un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, è stata una donna 42enne residente a Sant’Antimo che con lui aveva una relazione sentimentale.

Il 19enne è stato individuato dai militari in un hotel di Gropello Cairoli e poi, dopo gli accertamenti, sottoposto agli arresti a Cassina de Pecchi (provincia di Milano), presso la residenza del titolare della ditta per la quale lavora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale, 19enne arrestato: a denunciarlo la donna di 42 anni con cui aveva una relazione

NapoliToday è in caricamento