rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Largo San Rocco

Tenta una rapina e colpisce un poliziotto: 15enne finisce in manette

Il ragazzo è stato bloccato nei pressi di Largo San Rocco. Oltre ad una pistola a salve priva del tappo rosso, aveva nelle tasche un coltello di 10 centimetri e due cellulari

È stato arrestato un 15enne con l'accusa di tentata rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.  Un poliziotto lo ha bloccato dopo aver notato, nei pressi di Largo San Rocco, uno scooter di colore grigio, con tre giovani a bordo, affiancarsi a una Mercedes ferma al semaforo. Uno dei ragazzi è sceso dal ciclomotore e si è avvicinato all'autista della macchina, puntandogli una pistola alla tempia.

Il poliziotto, un sovrintendente della Polizia di Stato dell'Ufficio di Gabinetto non in servizio, è da subito intervenuto cercando di fermare il ragazzo che non si è per nulla intimorito.

Il ragazzo lo ha colpito con un gomito al volto, cercando di fuggire. Raggiunto da una volante della polizia di Scampia, il poliziotto è riuscito a bloccarlo, e ha avviato delle indagini per rintracciare i complici del giovane che nel frattempo si erano dileguati.

Il 15enne, oltre alla pistola a salve priva del tappo rosso, aveva nelle tasche della tuta un coltello a serramanico con lama di oltre 10 centimetri e due cellulari. Uno dei due rubato. 

Durante la perquisizione dell'abitazione del giovane sono stati inoltre trovati 3.020 euro in contanti in un armadio. Soldi di cui i genitori, entrambi disoccupati, non erano a conoscenza.

Proseguono le indagini per la cattura dei complici del ragazzo che è stato portato in un Centro di Prima Accoglienza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta una rapina e colpisce un poliziotto: 15enne finisce in manette

NapoliToday è in caricamento