menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Tenta una rapina e colpisce un poliziotto: 15enne finisce in manette

Il ragazzo è stato bloccato nei pressi di Largo San Rocco. Oltre ad una pistola a salve priva del tappo rosso, aveva nelle tasche un coltello di 10 centimetri e due cellulari

È stato arrestato un 15enne con l'accusa di tentata rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.  Un poliziotto lo ha bloccato dopo aver notato, nei pressi di Largo San Rocco, uno scooter di colore grigio, con tre giovani a bordo, affiancarsi a una Mercedes ferma al semaforo. Uno dei ragazzi è sceso dal ciclomotore e si è avvicinato all'autista della macchina, puntandogli una pistola alla tempia.

Il poliziotto, un sovrintendente della Polizia di Stato dell'Ufficio di Gabinetto non in servizio, è da subito intervenuto cercando di fermare il ragazzo che non si è per nulla intimorito.

Il ragazzo lo ha colpito con un gomito al volto, cercando di fuggire. Raggiunto da una volante della polizia di Scampia, il poliziotto è riuscito a bloccarlo, e ha avviato delle indagini per rintracciare i complici del giovane che nel frattempo si erano dileguati.

Il 15enne, oltre alla pistola a salve priva del tappo rosso, aveva nelle tasche della tuta un coltello a serramanico con lama di oltre 10 centimetri e due cellulari. Uno dei due rubato. 

Durante la perquisizione dell'abitazione del giovane sono stati inoltre trovati 3.020 euro in contanti in un armadio. Soldi di cui i genitori, entrambi disoccupati, non erano a conoscenza.

Proseguono le indagini per la cattura dei complici del ragazzo che è stato portato in un Centro di Prima Accoglienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento