Truffe in trasferta ad anziani, in manette due ragazzi del Napoletano

Ne avrebbero compiute almeno quattro nei pressi di Matera

Sono stati arrestati a Tricarico, nel Materano. Due giovani della provincia di Napoli, di 19 e 27 anni, sono ritenuti gli autori di una serie di truffe ai danni di anziani.

La ricostruzione dei carabinieri riporta di un modus operandi consolidato: avrebbero telefonato ad almeno quattro persone del posto presentandosi come avvocati, e informando loro che dei familiari - figli o nipoti - erano rimasti feriti in incidenti stradali. A quel punto partiva la richiesta: chiedevano di dare soldi a persone che si sarebbero poi presentate a casa loro, somme "utili" ad evitare sanzioni da parte dei carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualcuno però non ha abboccato al raggiro, e ha avvertito le forze dell'ordine. Nel corso delle indagini, i carabinieri hanno intercettato un giovane che usciva da un condominio inseguito da un anziano di 89 anni dal quale si era fatto consegnare 2100 euro: sono intervenuti bloccandolo e facendo lo stesso con il suo complice, in auto non lontano. Il denaro è stato restituito all'anziana vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento