Movida, spaccio di droga nel cuore di Napoli: arrestati tre extracomunitari

Si tratta di due gambiani e di un nigeriano, colti in flagrante rispettivamente in largo San Giovanni Maggiore e in piazza Bellini

Operazioni antidroga dei carabinieri della compagnia di Napoli Centro nella zona dei Decumani, questo soprattutto nei luoghi della movida come piazza Bellini e largo San Giovanni Maggiore.

È in quest'ultima piazza che i militari hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti due cittadini gambiani di 18 e 20 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine. Li hanno bloccati mentre vendevano della marijuana ad un minorenne. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di alcuni grammi di droga tra hashish e marijuana. I due ora sono ristretti nelle camere di sicurezza della caserma in attesa di giudizio.

La scorsa notte i militari del comando provinciale di Napoli hanno invece arrestato per spaccio un 26enne incensurato di origini nigeriane. I militari sono intervenuti in piazza Bellini mentre il 26enne cedeva una dose ad un cliente in cambio di denaro. L'arrestato è agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Nei Quartieri Spagnoli infine, sono state portate  a termine numerose perquisizioni domiciliari. In un appartamento è stata rinvenuta e sequestrata una pistola scacciacani senza tappo rosso, identica a quelle utilizzate dalle forze dell’ordine. Era di un 16enne, l’aveva nascosta nella sua stanzetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In totale sono state 228 le persone identificate, delle quali 79 erano pregiudicati. I carabinieri hanno denunciato 4 persone: un parcheggiatore abusivo, due ragazzi poco più che maggiorenni - in due diversi episodi -  fermati con due coltellini a serramanico, ed un residente che rubava l'energia elettrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

  • Elezioni Regionali Campania 2020: il fac-simile della scheda elettorale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento