menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Seguono un turista per borseggiarlo, ma i carabinieri li pedinano: arrestati

In manette due uomini già noti alle forze dell'ordine. Sono stati fermati subito dopo il "colpo"

Avevano pedinato un turista livornese per l’intera via Duomo, aspettando il momento giusto per sfilargli il telefono dallo zaino. Riusciti nella loro impresa senza che l'uomo se ne accorgesse, sono stati fermati dai carabinieri. I militari avevano capito da diverse centinaia di metri le loro intenzioni, e si erano appostati alle loro spalle.

A finire in manette sono stati un 48enne di Somma Vesuviana ed un 58enne di Acerra, entrambi già noti alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio. Saranno giudicati per direttissima. Intanto lo smartphone è stato restituito al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, quattro nuovi decessi a Torre del Greco

  • Cronaca

    Il giallo del “benefattore di Posillipo” e i lavori nella zona

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento