Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca Posillipo / Via Francesco Petrarca

Rissa a calci e pugni su via Petrarca: quattro misure cautelari

Destinatari, altrettanti ragazzi tra i 20 e i 30 anni. La madre di uno di loro è stata arrestata perché all'arrivo a casa della polizia ha provato a disfarsi di 80 grammi di droga

Due persone ai domiciliari, altrettante destinatarie del provvedimento di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. È quanto ha deciso il Gip del tribunale di Napoli per i presunti responsabili - ragazzi tra i 20 e i 30 anni - di una violenta rissa avvenuta il 10 settembre del 2022 in via Petrarca.

Il provvedimento è stato emesso dopo le indagini condotte dal personale del commissariato Posillipo con l’ausilio della Squadra Mobile. Secondo gli inquirenti i quattro, all’epilogo di una lite nata per motivi futili, hanno partecipato ad una violenta rissa colpendo con calci e pugni un giovane per dileguarsi a bordo di moto e scooter.

All'arrivo peraltro della polizia a casa di uno dei destinatari della misura cautelare sua madre si è disfatta di una busta contenente quasi 80 grammi di droga. La donna è stata arrestata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a calci e pugni su via Petrarca: quattro misure cautelari
NapoliToday è in caricamento