Rapinano un supermercato, poi vanno dalla polizia: in manette

Uno dei due aveva l'obbligo di firma, da lì la "tappa" in commissariato. Dove però gli agenti erano stati avvertiti del loro colpo

Sono stati arrestati per rapina nella serata di ieri: si tratta due uomini entrambi di 34 anni.
L'episodio che li ha visti protagonisti ha avuto luogo nella serata di ieri. A bordo di uno scooter, con il volto travisato da passamontagna e scaldacollo e impugnando una pistola, avevano rapinato un supermercato di via Montevergine a Soccavo facendosi consegnare l’incasso, 535 euro.

Poco dopo i due si sono recati presso il commissariato di polizia San Paolo e, mentre uno entrava negli uffici perché sottoposto all'obbligo di firma l'altro, notata la presenza degli agenti, è scappato disfacendosi anche di un passamontagna. I poliziotti infatti gli si stavano avvicinando perché avevano ricevuto la segnalazione della rapina. Il complice intanto era stato arrestato: addosso aveva ancora i soldi sottratti al supermercato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Neanche la fuga del rapinatore in scooter è durata più di tanto, Alla fine è tornato indietro e si è presentato agli uffici del commissariato. Nel suo marsupio aveva la pistola a salve senza tappo rosso utilizzata per la rapina, e diversi attrezzi per lo scasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento