La rapina, poi l'inseguimento e la violenta collutazione con i poliziotti: arrestati

In manette sono finiti, con l'accusa di rapina e resistenza a pubblico ufficiale, due napoletani di 48 e 37 anni. Questo era inoltre evaso dai domiciliari

La polizia del Commissariato Scampia ha fermato due napoletani di 48 e 37 anni con l'accusa di rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

L'episodio risale alla notte di lunedì. In via Cupa Spinelli, gli agenti hanno intercettato i due uomini a bordo di uno scooter rapinato poco prima a Gricignano di Aversa.

I due, alla vista della volant,e hanno tentato di fuggire per poi essere bloccati dopo un breve inseguimento ed una violenta colluttazione con i poliziotti.

Lo scooter è stato restituito al proprietario. Il 37enne è anche stato denunciato per evasione: è risultato essere sottoposto ad arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento