Cronaca Acerra

Provano ad assassinare un familiare: in manette padre e figlio

Padre e figlio, acerrani di 58 e 33 anni, sono stati arrestati per tentato omicidio, mentre l’altro figlio, un 32enne, è stato denunciato per lo stesso reato

Stanotte gli agenti del commissariato di Acerra sono intervenuti presso la clinica Villa dei Fiori per la presenza di un uomo accoltellato. I poliziotti, giunti in ospedale, hanno identificato la vittima: questa ha riferito di essere stata accoltellata da alcuni suoi parenti.

Secondo gli agenti, l'aggressore con uno dei figli aveva più volte sferrato fendenti alla schiena della vittima mentre l’altro figlio aveva partecipato all’aggressione impugnando una mazza da baseball.

Padre e figlio, acerrani di 58 e 33 anni, sono stati arrestati per tentato omicidio, mentre l’altro figlio, un 32enne, è stato denunciato per lo stesso reato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provano ad assassinare un familiare: in manette padre e figlio

NapoliToday è in caricamento