menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sgominata la banda dei furti nelle case estive: sette arresti

Con base anche a Castellammare, operavano nei comuni della Costiera Amalfitana. Molti anche i colpi nelle Chiese del posto, dalle quali trafugavano oggetti sacri e di valore

Sette persone in manette alle prime ore dell'alba: è il risultato di una vasta operazione dei carabinieri di Salerno che interessa diversi comuni tra cui quello in provincia di Napoli di Castellammare di Stabia.

Le misure di custodia cautelare, emesse dal Tribunale di Salerno, riguardano i presunti responsabili di una serie di furti effettuati in abitazioni e Chiese del salernitano e della Costiera Amalfitana. L'accusa è anche di aver ricettato la refurtiva, tra cui importanti opera d’arte e sacre.

L’indagine è stata condotta congiuntamente dai carabinieri di Amalfi e da quelli di Ravello. I ladri sceglievano i loro obiettivi preferendo case e luoghi sacri, ed impossessandosi di oggetti di valore tra cui statue, monili, ceramiche. Il tutto rivendendo la refurtiva a ricettatori “abituali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento