Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Tre topi d'auto beccati sul fatto: sono giovanissimi

L'intervento dei Carabinieri durante un controllo

I Carabinieri di Capodimonte hanno tratto in arresto tre topi d'auto beccati sul fatto. Durante un controllo per le strade del quartiere, i militari hanno notato movimenti sospetti e sorpreso i tre ladri, tutti di Piscinola,  mentre cercavano di decodificare la centralina.

I ladri, di età compresa tra i 19 e i 21 anni - solo il maggiore era già noto alle forze dell'ordine - avevano appena forzato un’utilitaria parcheggiata sul ciglio della strada ed erano al suo interno quando sono stati sorpresi.

Tutti ovranno rispondere di tentato furto aggravato in concorso. Sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. Sequestrati gli arnesi atti allo scasso, i Carabinieri hanno restituito l’auto al legittimo proprietario. Le immediate indagini condotte dai militari hanno permesso di ritrovare anche un’altra auto rubata a piscinola in via vittorio emanule. Un altro proprietario al quale è stato restituito ciò che è di sua proprieta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre topi d'auto beccati sul fatto: sono giovanissimi
NapoliToday è in caricamento