rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Giugliano in campania

Centro commerciale, giovani ladri d'auto in azione: arrestati

Incensurati e tutti sotto i 23 anni, sono stati bloccati dai carabinieri. Con loro anche un "jammer", usato per impedire la chiusura centralizzata delle vetture al loro proprietario

Un 21enne di Qualiano, un coetaneo di Scampia a Napoli ed un 23enne dello stesso quartier sono stati arrestati dai carabinieri di Giugliano. L'accusa per i tre incensurati e di aver commesso un furto d'auto all'esterno del centro commerciale Auchan di Giugliano.

I tre erano stati notati dagli addetti alla vigilanza privata mentre erano in azione. I vigilantes hanno immediatamente chiamato i carabinieri i quali sono intervenuti dopo pochi minuti bloccando i ragazzi mentre provavano a far perdere le proprie tracce.

Avevano con sé un borsone con all’interno indumenti sportivi e un borsello contenente i documenti dell’auto all’interno della quale avevano frugato poco prima; inoltre erano dotati di un “jammer”, un disturbatore di frequenza che inibisce la chiusura centralizzata delle macchine: la vittima è convinta di aver chiuso l’auto con il telecomando, ma il jammer ha bloccato il segnale e la portiera resta aperta così che i ladri possono agire comodamente.

I carabinieri hanno poi esaminato le registrazioni delle telecamere del centro commerciale, scoprendo che la banda aveva tentato un altro furto poco prima. Sono stati arrestati per furto aggravato e sottoposti alla misura cautelare dell'obbligo di firma.

jammer-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro commerciale, giovani ladri d'auto in azione: arrestati

NapoliToday è in caricamento