menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spendono 100 euro falsi in un bar di Udine: arrestati fratelli napoletani

I due, di 41 e 51 anni, avevano smerciato altre cinque banconote simili tutte denunciate dai titolari degli esercizi commerciali coinvolti

Due fratelli napoletani, di 41 e 51 anni, sono stati messi in manette a Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine. A farli arrestare il gestore di un bar, dove i due avevano tentato di pagare con 100 euro falsi.

Sono stati fermati a Pertegada di Latisana a bordo di un auto con targa straniera. Avevano con sé 10 banconote false, mentre altre erano già state spese in altri locali di Lignano, segnalate dai proprietari.

In totale sono state sequestrate 16 banconote da 100 euro contraffatte e 2000 euro in contanti. Proseguono le indagini.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento