rotate-mobile
Cronaca

Due rapinatori traditi da uno squillo di telefono: arrestati

Il tutto è avvenuto durante il controllo dei Carabinieri

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per rapina un 38enne e un 29enne, entrambi di Ercolano e già noti alle ffoo. Individuati in Via Brin, poco lontano dall’omonimo parcheggio, i due hanno tentato, prima di essere identificati, di disfarsi di due cellulari e di una pistola. La cosa non è sfuggita all’occhio esperto dei militari che hanno recuperato gli smartphones e bloccato i due.

Durante il controllo entrambi i telefoni hanno preso a squillare. Dall’altra parte della cornetta i proprietari ai quali, in Via Giovanni Palladino e Via Amendola a Portici, erano stati poco prima sottratti sotto la minaccia di una pistola. Finiti in manette, gli arrestati sono stati tradotti al carcere di Poggioreale. Sequestrata la pistola, poi rivelatasi giocattolo senza tappo rosso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due rapinatori traditi da uno squillo di telefono: arrestati

NapoliToday è in caricamento