Bacoli la scoperta: coltivavano marijuana in un sito archeologico

Due persone sono state arrestate dai finanzieri della compagnia di Giugliano

Avevano realizzato a Bacoli, addirittura in un sito archeologico, una serra per coltivare piante di marijuana. È quanto hanno scoperto nella "Grotta dello Scalandrone" i finanzieri della compagnia di Giugliano, che hanno messo in manette e condotto ai domiciliari due bacolesi di 46 e 33 anni per produzione e spaccio di stupefacenti.

Le indagini erano iniziate lo scorso agosto, dopo che una persona – collegata ai due – era stata messa in manette perché responsabile di una coltivazione di marijuana questa invece nel territorio del Comune di Giugliano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La piantagione di Bacoli era dotata di sistema di irrigazione, nonché di apparecchiature per la coltivazione intensiva delle piante. Era accessibile attraverso un cunicolo a lato della strada provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento