Coppia di cinesi in manette: sul comodino cristalli di "droga della follia"

La donna era ai domiciliari. I militari hanno sequestrato, oltre allo shaboo, anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e 1.170 euro ritenuti provento di attività illecita

A Terzigno due cittadini cinesi sono stati messi in manette dai carabinieri. Si tratta di un uomo e di una donna, un 32enne residente a Terzigno e la sua convivente di 30 anni. La donna era peraltro già ai domiciliari per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Arrivati all'appartamento (della donna), i carabinieri hanno notato un'attesa troppo lunga perché venisse loro aperta la porta. Hanno quindi deciso di procedere alla perquisizione della casa.

È in camera da letto, su uno dei comodini, che gli operanti hanno trovato 3 grammi e mezzo di shaboo. Si tratta di uno stupefacente in cristalli tristemente famoso per i sintomi che induce negli assuntori: comportamenti violenti, ansia, confusione, insonnia, paranoia, disturbi della personalità. Una droga pericolosissima, che con l'uso abituale genera danni cerebrali irreversibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno sequestrato, oltre allo stupefacente, anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e 1.170 euro ritenuti provento di attività illecita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento