Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Spintona un viaggiatore per derubarlo, ma alle sue spalle ci sono i poliziotti

L'uomo è stato fermato insieme al suo complice

Nella scorsa mattinata gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania hanno tratto in arresto due napoletani di 61 e 64 anni, entrambi con precedenti, per il reato di furto aggravato.

Nello specifico, gli operatori, all’interno della stazione metropolitana di Napoli Piazza Garibaldi, hanno notato subito due uomini che, con fare sospetto, si aggiravano scrutando persone e bagagli. I due, monitorati a distanza, hanno iniziato a seguire un uomo ed uno di essi, approfittando della calca, lo ha spinto in modo da distrarlo, mentre l’altro, gli ha sfilato il telefono cellullare dalla tasca dei pantaloni.

A quel punto i poliziotti sono intervenuti traendo in stato di arresto i due e recuperando la refurtiva poi restituita alla vittima. Al termine delle incombenze di rito su disposizione del PM di turno, i due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le loro abitazioni in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spintona un viaggiatore per derubarlo, ma alle sue spalle ci sono i poliziotti
NapoliToday è in caricamento