rotate-mobile
Cronaca Chiaia / Via Nicola Nisco

Pugni e pistole per rapinare Rolex: quattro arresti

La gang agiva nel quartiere di Chiaia e avevano messo a segno diversi colpi. Tre di loro accusati di aver preso parte da una rapina la scorsa estate in via Nisco

Per quattro persone è scattata l'ordinanza di custodia cautelare. Nel quartiere Chiaia i carabinieri della locale stazione hanno arrestato V.S.J, 21 anni, attualmente detenuto, S.D.S, attualmente agli arresti domiciliari, S.M, anche lui detenuto, e R.C.

L'accusa è di rapina aggravata, lesioni e per uno di loro, vendita di armi senza licenza. In particolare i primi tre sono gravemente indiziati per quanto accaduto il 27 agosto 2011, su via Nisco, dove in sella a due scooter avvicinarono un giovane e dopo averlo colpito alla nuca con il calcio della pistola gli rubarono l'orologio Rolex che portava al polso.

Furono notati durante la fuga da due carabinieri della locale stazione, liberi dal servizio e in abiti civili che con indagini li hanno identificati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugni e pistole per rapinare Rolex: quattro arresti

NapoliToday è in caricamento