Inseguimento a folle velocità: arrestati due ragazzi

I carabinieri li hanno alla fine fermati scoprendo che avevano con sé droga, la moto non era assicurata e il conducente non aveva la patente

I carabinieri della compagnia di Giugliano sono ieri stati impegnati in un'operazione “Alto Impatto”, che ha portato all'arresto di tre persone tra Grumo Nevano e Casandrino.

Facile l'arresto di un 43enne – pregiudicato di Mugnano, che dovrà scontare 3 anni e 8 mesi di reclusione per vari reati tra cui concorso in ricettazione, truffa e falso – meno quello delle altre due persone finite in manette.

I militari sono stati costretti ad inseguire i due fuggitivi in sella ad una moto: nascondevano 98 grammi di hashish, la moto non aveva copertura assicurativa ed il guidatore era senza patente. Si trattava di due ragazzi incensurati residenti a Sant'Antimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

Torna su
NapoliToday è in caricamento