rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Giugliano in campania

Armeria in una villetta di Giugliano: trovati 18 fucili

Il proprietario della struttura, un pregiudicato di Melito, si è reso irreperibile. Le armi erano state abilmente nascoste nel sottotetto dell'abitazione. Polizia scientifica sul posto

Blitz della polizia a Giugliano in Campania: trovati 18 fucili. Nel dettaglio tre kalashnikov, 10 fucili da guerra di provenienza dell'ex Jugoslavia e 5 fucili da caccia. Quattro dei fucili mitragliatori sequestrati erano completi di cannocchiale di precisione.

I controlli sono scattati nella serata di ieri e hanno portato alla scoperta di una vera e propria armeria in una villetta in costruzione. Il proprietario della struttura, un pregiudicato di Melito, si è reso irreperibile. Le armi erano state abilmente nascoste nel sottotetto dell'abitazione: è verosimile, secondo la polizia, pensare che fossero nella disponibilità del gruppo criminale degli Scissionisti, allontanatisi, ormai da tempo, dal quartiere della faida, per espandersi nella zona dell'hinterland di Napoli.


La polizia scientifica, intervenuta per i rilievi di competenza, stabilirà dopo gli esami tecnici-balistici, se le armi siano state usate recentemente nel corso della sanguinosa faida di Scampia e negli agguati criminosi degli ultimi giorni. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armeria in una villetta di Giugliano: trovati 18 fucili

NapoliToday è in caricamento