rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Torre annunziata

Armi in un'officina: c'è anche il fucile che usano gli israeliani

Arrestato l'uomo che ha la disponibilità del posto. Trovate anche sette pistole e 600 munizioni di vario tipo

Armi di ogni tipo sono state scoperte dai militari della guardia di finanza all'interno di un'officina nel quartiere Rovigliano a Torre Annunziata. Le fiamme gialle oplontine hanno effettuato una serie di controlli del territorio effettuando la scoperta proprio nel quartiere al confine con Castellammare. All'interno di un'officina artigianale dove veniva lavorato materiale ferroso, i militari hanno scoperto sette pistole, un fucile, un silenziatore e 600 munizioni di vario calibro.

In particolare il fucile ritrovato viene utilizzato dalle truppe d'assalto israeliane mentre tra le pistole c'erano due Smith & Wesson 357 Magnum e due Colt 44, armi rese celebri dai film americani. Nei guai l'uomo che aveva la disponibilità dell'officina con precedenti per associazione a delinque, traffico di stupefacenti, detenzione d'armi e rapina. È stato arrestato e portato in carcere a Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armi in un'officina: c'è anche il fucile che usano gli israeliani

NapoliToday è in caricamento