rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Melito di napoli / Via Madonna delle Grazie

Kalashnikov, munizioni e bombe a mano a Melito: erano nascoste in un box

Le armi, perfettamente efficienti, sono state visionate e messe in sicurezza dal nucleo artificieri dei carabinieri di Napoli e saranno inviate al Ris di Roma per gli esami balistici

I carabinieri hanno scoperto nelle scorse ore in un box di Melito armi, munizioni e bombe a mano. Il materiale, in via Madonna delle Grazie, era in un baule di legno e in una borsa sportiva.

Nel dettaglio: si tratta di una pistola, sei fucili kalashnikov, una mitragliatrice, tre bombe a mano oltre a munizioni varie. Il tutto era confezionato con carta di giornale, cellophane e nastro adesivo.


Le armi e le munizioni, perfettamente efficienti, sono state visionate e messe in sicurezza dal nucleo artificieri dei carabinieri di Napoli e saranno inviate al Ris di Roma per gli esami balistici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kalashnikov, munizioni e bombe a mano a Melito: erano nascoste in un box

NapoliToday è in caricamento