menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Kalashnikov, munizioni e bombe a mano a Melito: erano nascoste in un box

Le armi, perfettamente efficienti, sono state visionate e messe in sicurezza dal nucleo artificieri dei carabinieri di Napoli e saranno inviate al Ris di Roma per gli esami balistici

I carabinieri hanno scoperto nelle scorse ore in un box di Melito armi, munizioni e bombe a mano. Il materiale, in via Madonna delle Grazie, era in un baule di legno e in una borsa sportiva.

Nel dettaglio: si tratta di una pistola, sei fucili kalashnikov, una mitragliatrice, tre bombe a mano oltre a munizioni varie. Il tutto era confezionato con carta di giornale, cellophane e nastro adesivo.


Le armi e le munizioni, perfettamente efficienti, sono state visionate e messe in sicurezza dal nucleo artificieri dei carabinieri di Napoli e saranno inviate al Ris di Roma per gli esami balistici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento