Arsenale nell'armadio: in manette un 58enne

La scoperta in un appartamento a Palma Campania. Il proprietario è finito ai domiciliari

I carabinieri della stazione di Palma Campania hanno arrestato per porto abusivo di armi clandestine e ricettazione un 58enne del posto già noto alle forze dell'ordine. Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno trovato un vero e proprio arsenale, detenuto illecitamente e occultato in un armadio della camera da letto. Nelle disponibilità del 58enne c'era un fucile da caccia marca Franchi, provento illecito di un furto consumato in un’abitazione di S.Giuseppe Vesuviano, un fucile marca Breda con matricola abrasa, 475 cartucce di vario calibro e 1 chilo e 380 grammi di polvere da sparo, utile per la preparazione “fai da te” delle munizioni. Sequestrato quanto rinvenuto, i militari hanno arrestato il 58enne che, in attesa di giudizio, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Le armi saranno sottoposte a perizie balistiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento