Piazza Garibaldi, area di sosta per autobus sarà intitolata a Rosa Parks

Tutte le novità emerse nell'ultima riunione della Commissione consultiva Toponomastica del Comune di Napoli

L'area di sosta e di deposito degli autobus Anm, di nuova realizzazione nell'ambito della sistemazione e riqualificazione di Piazza Garibaldi, sarà intitolata a Rosa Parks, l'attivista statunitense figura simbolo del movimento per i diritti civili contro le leggi segregazioniste dello Stato americano dell’Alabama. Questa è una delle decisioni approvate, su proposta degli assessori Clemente e Calabrese, nel corso dell'ultima riunione della Commissione Consultiva per la Toponomastica cittadina presieduta dal Sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Su proposta del Sindaco, dell’Assessore alla Cultura Nino Daniele e della Municipalità 4 insieme alla famiglia, è stata approvata, inoltre, l'apposizione di una targa in memoria di Rosario Padolino in Via Duomo 202, il commerciante morto nel giugno scorso dopo essere stato colpito da calcinacci caduti da un edificio della strada nel cuore di Napoli. 

Approvata, inoltre, l'intitolazione, proposta dall'Associazione Marcello Torre e dall'Assessore Alessandra Clemente, a Marcello Torre del largo antistante il Palazzo di Giustizia del Centro Direzionale. Torre, da sindaco di Pagani, ostacolò e si frappose al connubio politico mafioso che negli anni 80 segnò la vita del comune salernitano e che fu, per questo, ucciso dalla camorra. 

Sarà intitolata a Palma Scamardella, così come richiesto dagli Organi Collegiali dell'I.C. “Don G. Russolillo”, il plesso di Via Torricelli che sarà denominato “Plesso P. Scamardella” in memoria e ricordo della mamma di Pianura vittima innocente di mafia. 

Infine è stata approvata la proposta della Consigliera Laura Bismuto di intitolare il tratto di Via Miano antistante la Porta Piccola del Bosco di Capodimonte a Lucio Amelio, gallerista e indiscusso protagonista della scena artistica contemporanea di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

Torna su
NapoliToday è in caricamento