Il 24 settembre non si torna a scuola nel napoletano: aperture rimandate di pochi giorni o di una settimana

Tutte le città e i paesi che hanno deciso di rimandare il ritorno in classe e i motivi

Si moltiplicano gli istituti scolastici che non apriranno i battenti il 24 settembre. Dopo Castellammare e sei comuni della penisola sorrentina, ecco che anche il sindaco di Torre Annunziata rinvia il suo della prima campanella post estiva e Covid al 28 settembre.

"L’utilizzo dei plessi quali sedi di seggi elettorali per le consultazioni referendarie e regionali del 20 e 21 settembre, impone, una volta concluse le operazioni di voto, un intervento accurato di igienizzazione e sanificazione degli edifici scolastici, al fine di garantire la ripresa dell’attività didattica in totale sicurezza per studenti, docenti e personale”, spiega in una nota il comune di Torre Annunziata. Oggi tra l'altro nella città vesuviana si sono verificati 8 nuovi casi di Covid.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Somma Vesuviana

C'è anche chi decide di riaprire il primo ottobre. E' il caso del comune di Somma Vesuviana. Ad annunciarlo il sindaco Di Sarno: “Noi vogliamo che gli studenti entrino in scuole che abbiano mascherine, banchi monoposto e spazi organizzati. Dunque le scuole si apriranno il 1 Ottobre. Si tratta di una decisione non dipendente dalla nostra volontà. Noi vogliamo che i nostri bambini e ragazzi possano andare a scuola in massima sicurezza, farli entrare in scuole dove ci sono mascherine, banchi monoposto e dove c’è la massima sicurezza sia per gli insegnanti che per i ragazzi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento