menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Mattone

Antonio Mattone

Mattone, Comunità di S.Egidio: "Napoli città anonima e violenta"

Il portavoce della Comunità di Sant'Egidio è così intervenuto in un'incontro alla Fondazione Sudd, in cui si parlava di "Strada, luogo di incontro o di povertà?"

"Mi sembra che Napoli sia una città anonima e violenta, e questa folla di turisti è caotica". Così Antonio Mattone, portavoce della Comunità di Sant'Egidio.

Mattone è intervenuto in un'incontro alla Fondazione Sudd, in cui si parlava di "Strada, luogo di incontro o di povertà?".

"Stimiamo che ci siano circa 1.500 senza fissa dimora - ha proseguito Mattone - secondo un censimento fatto da noi, rispetto alle persone che incontriamo. Per queste persone c'è un'offerta molto scarsa di posti letto tra il dormitorio pubblico, il centro La Palma e La Tenda".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento