rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Ercolano / Corso Resina

Suicidio Ercolano, in centinaia al corteo per Antonio Formicola

Commozione ad Ercolano per il corteo funebre del fioraio suicidatosi lo scorso lunedì. Centinaia di persone presenti, con uno striscione: "Non resterai mai solo. Siamo tutti con te Antonio"

Si è mosso lungo il corso Resina, arteria principale di Ercolano, il corteo per Antonio Formicola. Centinaia di persone, amici, familiari e colleghi, dietro la bara del fioraio che si è dato fuoco lunedì scorso per protesta contro la mancata concessione di un permesso di occupazione di suolo da parte del Comune di Ercolano.

In testa al corteo lo striscione "Non resterai mai solo. Siamo tutti con te Antonio". La bara, portata a spalla da un gruppo di colleghi del fioraio, ha sostato davanti al negozio di fiori "L'antica Violetta" al civico 182 di corso Resina. Ci sono stati momenti di commozione, scanditi da forti applausi. La folla si è infine raccolta alla Basilica di Pugliano, dove sono stati celebrati i funerali del 58enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio Ercolano, in centinaia al corteo per Antonio Formicola

NapoliToday è in caricamento