rotate-mobile
Cronaca Giugliano in campania

Avevano sequestrato 48mila euro a due anziani: il tribunale ordina che siano restituiti

La decisione del tribunale del riesame di Santa Maria Capua Vetere

Tutto da rifare. Il tribunale del riesame di Santa Maria Capua Vetere ha annullato un provvedimento di sequestro preventivo emesso dal Gip di Napoli Nord, e disposto il dissequestro di circa 48mila euro.

Erano stati sequestrati lo 21 aprile durante una perquisizione domiciliare a Varcaturo.

La decisione è giunta a seguito dell'istanza di riesame presentata dall'avvocato Enrico Di Finizio, legale dei fratelli Ettore e Carla Caccavale, di 73 e 70 anni, arrestati quello stesso giorno e scarcerati il successivo 24 aprile dal Gip di Napoli Nord Vera Iaselli al termine dell'udienza di convalida.

Quel giorno a casa dei fratelli Caccavale vennero anche trovate una pistola calibro 38 a tamburo con 5 proiettili, risultata intestata a una persona deceduta nel 1986, e una semiautomatica modificata calibro 7,65 con 7 proiettili di cui uno in canna. Entrambe le armi invece insieme con le munizioni rimangono sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avevano sequestrato 48mila euro a due anziani: il tribunale ordina che siano restituiti

NapoliToday è in caricamento