menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uccisa per errore 13 anni fa, oggi Annalisa Durante avrebbe appena compiuto 27 anni

La 14enne restò uccisa da un proiettile vagante mentre era in corso un agguato di camorra a Forcella

Sono passati 13 anni, da quel tragico 27 marzo 2004, in cui fu uccisa in strada, da un proiettile vagante, a Forcella, Annalisa Durante.

Era in corso un agguato di camorra, quando la 14enne, che passeggiava in strada con le amiche, venne raggiunta dal colpo di arma da fuoco che pose fine alla sua giovane vita. Obiettivo dei killer, Salvatore Giuliano, detto 'o russo.

RICORDO - La Fondazione di recupero minorile ‘a Voce d’’e Creature Onlus, che ha sede nella storica “Villa di Bambù” confiscata alla criminalità organizzata, fondata da Don Luigi Merola, ha voluto così ricordare la sfortunata Annalisa con un messaggio su Facebook: "Oggi Annalisa Durante, uccisa per errore dalla camorra nei vicoli di Forcella 13 anni fa, avrebbe festeggiato il suo 27esimo compleanno. Noi vogliamo ricordarla così, solare e sorridente, con la speranza che cambi qualcosa a Forcella dove si continua a sparare in nome della droga e degli affari dei camorristi".

CONDANNA - Il 31 marzo 2006, Salvatore Giuliano è stato condannato dalla quarta sezione della Corte d'assise del tribunale di Napoli a 24 anni di reclusione (poi ridotti a 20 anni in cassazione) per l'omicidio di Annalisa Durante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento