Coronavirus, scattano i tamponi per tutti i dipendenti di Anm

È la sigla sindacale Usb a renderlo noto. La decisione dopo la crescita del contagio tra i lavoratori dell'azienda

Sono stati avviati i tamponi per tutti i dipendenti dell'azienda del trasporto pubblico napoletano Anm. Lo rende noto il sindacato Usb.

"Dopo ripetute richieste e denunce da parte della nostra organizzazione sindacale, e in considerazione del crescente numero di contagiati tra il personale Anm, finalmente siamo riusciti a ottenere l'avvio dei tamponi per i dipendenti della partecipata comunale dei trasporti", fa sapere il sindacato.

I sindacalisti Adolfo Vallini e Marco Sansone sottolineano che Usb "vigilerà affinché i test siano effettuati da tutti i lavoratori, nessuno escluso, nel rispetto della privacy, dei protocolli e del Ccnl applicato, con particolare riguardo alle procedure previste".

È di questi giorni la notizia della positività di un dipendente impiegato nel deposito di Cavallaggeri Aosta.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire velocemente: la dieta Kempner per perdere fino a 20 chili in un mese

  • Il rider rapinato è ancora senza lavoro: rifiutate due offerte

  • Campania zona gialla per cinque giorni: cosa si potrà fare e cosa no

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento