rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca

Inchiesta Mastella, Anm: “Indagare su pressioni a Gup”

L'Associazione nazionale magistrati chiede di accertare la vicenda segnalata del gup del tribunale di Napoli Sergio Marotta che dichiara di aver subito pressioni per un suo “ammorbidimento” sull'inchiesta che coinvolge Mastella

La giunta dell'Associazione nazionale magistrati chiede di accertare con "tempestività e rigore nelle sedi competenti" la vicenda segnalata del gup del tribunale di Napoli Sergio Marotta, che ha dichiarato di aver ricevuto pressioni da una collega per ammorbidire la posizione processuale dell'ex Guardasigilli, e neo europarlamentare Clemente Mastella, in cambio di favori al Csm.

  E' inammissibile che un magistrato intervenga nei confronti di un collega per segnalare un procedimento a lui assegnato  
 Senza entrare nel merito della vicenda il sindacato delle toghe "rileva come tali episodi, anche alla luce delle dichiarazioni rese alla stampa dagli interessati, arrechino oggettivo discredito all'immagine della magistratura".

E' in ogni caso "inammissibile", sostiene l'Anm, che un magistrato intervenga nei confronti di un collega per segnalare un procedimento a lui assegnato".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta Mastella, Anm: “Indagare su pressioni a Gup”

NapoliToday è in caricamento