Anm, via libera dal tribunale. E i dipendenti malati delle funicolari ottengono l'aumento

Il Tribunale fallimentare accoglie il concordato preventivo. Ratificato anche l'adeguamento retributivo per i circa 15 lavoratori che si ammalarono in blocco a fine novembre, rendendo impossibile l'utilizzo delle funicolari per l'intera cittadinanza

Il Tribunale Fallimentare ha ammesso il concordato preventivo per Anm: l'azienda napoletana Mobilità scongiura così, dopo mesi di agonia, il rischio fallimento. Parallelamente è stato raggiunto l'accordo per quanto riguarda i 15 dipendenti delle funicolari che paralizzarono - perché malati - il servizio pubblico a fine novembre.

Il livello retributivo salirà e si adeguerà alle mansioni effettivamente svolte. Ritrova dunque vigore la proposta del sindaco de Magistris, quella di prolungare l'orario serale delle funicolari. 

"È una notizia bellissima per la nostra città e difficilissima da conquistare. Siamo molto soddisfatti per questo risultato raggiunto grazie ad un grande lavoro di squadra", ha dichiarato il Sindaco di Napoli. 

FUNICOLARI FERME, ESPOSTO IN PROCURA

L'obiettivo sarà poi il prolungamento serale anche della metro Linea 1. Intanto venerdì 14 dicembre è già previsto un ulteriore sciopero del personale addetto alle funicolari. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento