menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Anm, seconda giornata di passione: "Disservizi su 15 linee"

Ancora in agitazione il personale del deposito di via Nazionale delle Puglie. L'azienda intanto ha annunciato un esposto in Procura

"Causa disservizio nel deposito di via Puglie, linee bus 116 - 151 - 154 - 158 - 173 - 175 - 177- 182 - 191 - 194 - 195 - 196 - 669 - R2 - R5 sono irregolari. Seguono aggiornamenti". Inizia così la mattina di Anm, con un annuncio via social di ben 15 linee in difficoltà.

È il secondo giorno di fila che succede, e non è un caso che l'azienda usi il termine "disservizio". Per la protesta dei dipendenti del deposito di via Nazionale delle Puglie – lamentano la mancata o parziale sanificazione dei mezzi – Anm ha già annunciato avvierà una procedura di carattere disciplinare e presenterà un esposto alla Procura della Repubblica.

Ieri l'azienda ha parlato di un'astensione dal lavoro "improvvisa e ingiustificata", questo mentre le organizzazioni sindacali Faisa Confail, Orsa e Usb Campania avevano inviato una missiva all'Ispettorato del lavoro, all'Asl, ai Carabinieri, alla Procura, al Comune, al Prefetto, alla Commissione e all'Osservatorio sul diritto di sciopero, protestando per le condizioni igieniche dei mezzi e invitandoli ad agire.

Anm ha risposto, al proposito, che "pulizia e sanificazione, effettuate dalla società esterna incaricata, sono oggetto di controllo continuo e che le prestazioni sono attestate con un documento che da' l'ok ai mezzi pronti a uscire. Tale documento viene rilasciato ogni notte dalla ditta di pulizia. Peraltro da lunedì scorso è subentrata nell'appalto una nuova società. L'azienda si riserva quindi ogni azione a tutela propria e degli utenti che hanno subito le conseguenze del disservizio".

Anm, esposto in procura

Igienizzazione, i dipendenti chiamano le forze dell'ordine

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento