menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bus

Bus

Anm, una valanga di certificati: autisti malati e in fuga

Ad oggi gli inidonei sono 121: 70 definitivi che non torneranno a guidare i bus e 31 temporanei con stop fino a 3 mesi. Per loro un cambio di mansioni, ma la busta paga resta uguale

Inidonei alla guida ma idonei ad altre mansioni. All'Anm gli autisti sono in fuga dagli autobus. Il caso è esploso nei giorni scorsi, come spiega Elena Romanazzi del Mattino. Negli ultimi tre mesi c'è stato un vero e proprio boom di inidonei, temporanei e definitivi.

I NUMERI - Ad oggi gli inidonei sono 121 così divisi: 70 definitivi -non torneranno a guidare i mezzi - e 31 temporanei ovvero hanno presentato un certificato medico che attesta che non possono guidare per un periodo che oscilla da 1 a 3 mesi. Con la fuga degli autisti la situazione rischia dunque di peggiorare ulteriormente. Agli inidonei, infatti, va aggiunto un piccolo esercito di persone che dall'Anm verranno trasferite a Metronapoli in vista dell'apertura delle nuove stazioni del metrò.


LE PATOLOGIE - Si va dai problemi posturali alle allergie ad altre patologie ben più serie. Ed eccoli allora lasciare il volante per passare ad altri mansioni. E in questo passaggio non si perde nulla dalla busta paga. Una società esterna all'Anm si occupa di gestire le visite mediche e di stilare i relativi certificati. La crisi che sta attraversando l'azienda non consentono di appesantire i conti aziendali con il pagamento degli straordinario agli autisti che fanno il lavoro degli «inidonei». È la situazione diventa sempre più difficile.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento