Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via Carriera Grande

Scissionisti, arrestato il latitante Angelo Marino

All'interno del clan camorristico occupava il ruolo di armiere e di ausilio logistico alle esigenze del gruppo. La polizia lo ha sorpreso un appartamento di via Carriera Grande

Polizia

Angelo Marino, 40 anni, è finito oggi in manette in quanto destinatario di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Napoli lo scorso 15 marzo. Cugino di Gennaro Marino, all’interno del clan camorristico degli Scissionisti occupava il ruolo di armiere e di ausilio logistico alle esigenze del gruppo.


L'uomo era in un appartamento di via Carriera Grande in compagnia di una donna, denunciata per favoreggiamento personale. Marino è stato trovato in possesso di un paio di chiavi di una Panda parcheggiata in zona al cui interno sono stati trovati dei documenti intestati all’uomo che, secondo la polizia, erano falsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scissionisti, arrestato il latitante Angelo Marino

NapoliToday è in caricamento