menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La tettoia in amianto

La tettoia in amianto

Mugnano, ancora allarme amianto: tettoia in eternit abbandonata in strada

Vittima dello sversamento crimale è di nuovo via Di Vittorio, che solo pochi mesi fa aveva già vissuto la stessa esperienza. Il manufatto appare rotto in vari punti e quindi particolarmente dannoso

Una tettoia in eternit abbandonata in strada, sul marciapiedi di una via di passaggio, percorso preferito di tanti cittadini che amano tenersi in forma con la corsa.

Un nuovo sversamento abusivo ed illegale di amianto, la strada colpita è ancora via Di Vittorio, vittima pochi mesi fa di un altro caso simile. A poche decine di metri da un forte agglomerato di abitazioni, da una scuola d'infanzia e dal tratto che ospita un grande mercato rionale che coinvolge centinaia di cittadini ogni mercoledì mattina.

La scoperta è stata fatta ieri sera (primo maggio) da alcuni residenti della zona, che hanno preparato subito una richiesta di tempestivo intervento, corredata di prove fotografiche, da protocollare questa mattina al Comune. Pur non essendo stati fatti ancora gli opportuni rilievi tecnici, le immagini lasciano davvero pochi dubbi sul materiale di cui è fatta la tettoia.

Il manufatto è in bella vista, rotto, per giunta, in molti punti e quindi particolarmente dannoso per la salute. L'artefice di questo criminale gesto non si è nemmeno preoccupato di nascondere alla meglio la tettoia abbandonata. Il segno che l'inciviltà di alcuni può superare ogni immaginazione, che ormai c'è chi crede di essere padrone di tutto e di poter restare sempre impunito.

Indignati e arrabbiati i residenti di Via di Vittorio (e purtroppo non sono i soli, sversamenti del genere, negli ultimi mesi, si sono verificati in diversi luoghi di Mugnano, come in via Sansone e via Magellano), che si ritrovano a combattere nuovamente contro un pericoloso mostro, frutto di gente senza scrupoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Campania: bollettino vaccinazioni aggiornato all'11 aprile

  • Cronaca

    Presunta depressione da Covid: Rita muore a 27 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento