menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Regate (Foto Francesca Verde)

Regate (Foto Francesca Verde)

Coppa America al via: si comincia con lo show a Piazza del Plebiscito

Appuntamento a partire dalle 20,30 per un mix di musica, sport e spettacolo. Tra gli ospiti Pino Maddaloni, Massimiliano Rosolino, Diego Occhiuzzi, Patrizio Oliva e la musica di Noemi e gli Almamegretta

L'inaugurazione del Villaggio questa mattina alle 11  e le regate delle World Series di Coppa America sempre più vicine con i catamarani AC45 nelle acque di Mergellina per l'ultimo atto preliminare prima del via, a luglio, della Luis Vuitton Cup.

TUTTI GLI APPUNTAMENTI - L'operazione Americas Cup scatta alle 11 quando si apre il Villaggio di Coppa America su viale Dorhn, ma già alle 10.30 apre il Campus della Salute in Villa Comunale. Alle 12 parte dal Molosiglio la Velalonga. Poi in serata grande festa a Piazza Plebiscito con, tra gli altri, Solis String Quartet, Almamegreta, Noemi, Toquinho.

TURISMO - Secondo i dati di Federalberghi, forniti da Acn, risulta che la percentiale di occupazione delle camere negli alberghi napoletani nel week end dal 18 al 20 aprile supera l'80%, "dati - ha precisato Hubler - destinati ad aumentare grazie ai last minute. E ciò in un periodo, a cavallo tra la Pasqua ed il ponte del 25 aprile e 1 maggio, particolarmente sfavorito per i soggiorni di vacanza". I dati positivi relativi alle presenze sono stati sottolineati anche dal presidente della Camera di Commercio di Napoli, Maurizio Maddaloni: "I numeri ci dicono che l'investimento dell'ente camerale è stato giusto. c'é un indotto economico significativo per il territorio che mi auguro sarà stabile. Sia per il settore turistico che per quello delle attività commerciali. Coppa America è uno strumento che va utilizzato per creare condizioni di sviluppo permanente". Per il presidente della Provincia di Napoli Antonio Pentangelo: "Quando c'è una occasione del genere non possono esserci titubanze né si può fare confusione tra le proteste dei cittadini e quello che rimane un evento di straordinaria importanza. E' uno sforzo in più che ognuno deve mettere in campo per rendere migliore questa città e fare in modo che l'entusiasmo che ha caratterizzato il nostro lavoro comune non venga disperso. Stiamo costruendo bene, impediamo a chiunque di demolire". Soddisfazione espressa anche dal sindaco de Magistris che ha ricordato come "Venezia ha provato a strapparci la tappa ma grazie al lavoro della scorsa edizione gli americani hanno continuato a darci fiducia. Sono consapevole dei problemi che ci sono ma dobbiamo dare continuità a questi eventi. Se ogni settimana ci fossero eventi simili quello che per tanti è un lavoro occasionale potrebbe diventare una occupazione stabile".


LA FESTA A PIAZZA DEL PLEBISCITO - Appuntamento questa sera a partire dalle 20,30 per un mix di musica, sport e spettacolo. Un programma nutrito che prevede, tra l’altro, un momento di grande intensità con la sfilata dei team che si presenteranno alla città di Napoli prima di “gonfiare le vele” e darsi battaglia nelle acque del golfo partenopeo, mentre sul palco allestito per l’occasione avranno modo di alternarsi i grandi campioni dello sport napoletano: da Pino Maddaloni e Massimiliano Rosolino, da Diego Occhiuzzi a Patrizio Oliva, dai fratelli Franco e Pino Porzio all’ex calciatore azzurro Ciro Ferrara. Padrona di casa sul palco di Piazza Plebiscito il volto noto della televisione generalista Lorena Bianchetti, affiancata per l’occasione da Max Giusti. Insieme accompagneranno gli interventi del giornalista Gianfranco Coppola, membro del Council USSI- AIPS e dei protagonisti di “Un posto al sole” Germano Bellavia e Marzio Honorato mentre non mancheranno i saluti in videomessaggio di Enzo De Caro e Peppe Servillo con il suo gruppo musicale. La musica, ovviamente, la farà da padrona. Si comincerà con la voce nostalgica e suadente del brasiliano Toquinho, per continuare con Pietra Montecorvino e il dub in salsa partenopea degli Almamegretta che caratterizzeranno ulteriormente la serata di festa targata Napoli. A chiudere la kermesse la voce graffiante di Noemi che, dopo la vittoria nel talent X-Factor, è ormai diventata una stella della canzone italiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento