Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Chiaia / Via Francesco Caracciolo

America's Cup, viabilità e trasporto pubblico nel weekend della finale

Venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 aprile 2013, dalle ore 9.00 alle ore 2.00 del giorno successivo, via Caracciolo - tratto tra piazza Vittoria e viale Dohrn - sarà dedicata al transito esclusivo dei mezzi di emergenza e di soccorso

Via Caracciolo (Foto Viviana Graniero)

In occasione delle regate ufficiali dell'America' s Cup, che si svolgeranno nello specchio di mare antistante via Caracciolo e via Partenope, saranno in vigore particolari dispositivi di viabilità, per garantire un'ordinata e sicura partecipazione del pubblico che vorrà assistervi.

Venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 aprile 2013, dalle ore 9.00 alle ore 2.00 del giorno successivo, via Caracciolo – nel tratto tra piazza Vittoria e viale Dohrn – sarà dedicata al transito esclusivo dei mezzi di emergenza e di soccorso.  Tutto il fronte dove si svolgeranno le prove e le regate sarà dedicato ai soli pedoni.

Trasporto pubblico

ANM

Di conseguenza a questi provvedimenti la linea bus 151, che collega la zona di piazza Garibaldi a Fuorigrotta, percorrerà via Riviera di Chiaia fino all’altezza dell’interruzione stradale, senza raggiungere Fuorigrotta. La frequenza del collegamento è prevista nell’ordine dei 7/10 minuti.

Le linee bus C12 – C18 – R7 – 140, provenienti rispettivamente da Pianura, Soccavo, Bagnoli/Fuorigrotta e Posillipo, avranno un percorso limitato a viale Gramsci – per motivi di sicurezza connessi all'elevato flusso pedonale previsto in quei giorni nell'area – per poi tornare indietro.

Dalla fermata dei bus della Riviera di Chiaia un percorso pedonale consentirà di arrivare a viale Gramsci (e viceversa) per chi avesse necessità di cambiare autobus per proseguire il viaggio.

Sulla Riviera di Chiaia, dall'interruzione della strada e fino a piazza Vittoria, sarà possibile utilizzare la navetta straordinaria “Riviera”.

La linea bus 154 non subirà variazioni di percorso (Brin, Piazza Vittoria, Santa Lucia) così come le linee C16 (Mergellina-corso Vittorio Emanuele) – C28 (Vittoria/S. Lucia – Vomero) e C21 (via Petrarca-Mergellina), che pure insistono sull’area della manifestazione. Per raggiungere l'area degli eventi chi proviene da via Stadera e da S. Giovanni, utilizzando le linee tranviarie 1 e 4, potrà scambiare lungo via Marina con le linee bus 151 e 154.

Nel periodo delle regate sarà possibile raggiungere l'area della Riviera di Chiaia, utilizzando anche  i seguenti mezzi di trasporto pubblico:

AMERICA'S CUP 2013: LO SPECIALE

Metropolitana Linea 2 (Trenitalia Spa): linea Gianturco-Pozzuoli

Per accedere all'area di Chiaia – da Bagnoli, Fuorigrotta e Piazza Garibaldi – sarà possibile utilizzare le fermate della Linea 2 della Metropolitana di Piazza Amedeo e Mergellina.

Metropolitana Linea 1 e Funicolari

L'orario della Linea 1 della Metropolitana e quello delle Funicolari “Centrale” e “Chiaia” sarà prolungato nei giorni 19 e 20 aprile fino alle ore 1.30 del giorno successivo.

Le cittadine e i cittadini provenienti con la Linea 1 della Metropolitana dalla zona settentrionale di Napoli – area di Secondigliano, Piscinola e Chiaiano – potranno intercambiare con le Funicolari per raggiungere l'area del Lungomare.

Parcheggi di interscambio

I collegamenti con i parcheggi per le auto che sono collocati ad Est e ad Ovest dell'area della città, saranno assicurati: da Ovest, dalle linee bus 151 ed R7, che raccordano i parcheggi dello Stadio San Paolo; da Est, dalla linea bus 154 che collega il parcheggio di via Brin a Chiaia /S. Lucia.

Ricordiamo che, inoltre, chi vorrà assistere agli eventi arrivando in auto a Napoli potrà utilizzare i parcheggi di scambio presenti in corrispondenza delle stazioni Scampia, Frullone, Colli Aminei, Chiaiano e Policlinico della Linea 1 della Metropolitana e, scambiare successivamente con le Funicolari “Chiaia” e “Centrale”.

I parcheggi del circuito “Quick Parking” più distanti dall'area degli eventi – Parking Porto (via Marina/vico degli Scoppettieri), Parcheggio Nazionale (Piazza Nazionale) e Parcheggio San Francesco (piazza San Francesco) – metteranno a disposizione dei clienti delle navette per raggiungere il Lungomare. [www.quickparking.it]

Chi vorrà, sempre utilizzando la propria auto, arrivare a ridosso dell'area delle prove e delle regate, potrà utilizzare le autorimesse interne alla ZTL Straordinaria indicando ai varchi di accesso in quale autorimessa è diretto. Sarà cura del gestore dell'autorimessa comunicare a termine giornata le targhe dei veicoli che sono stati ospitati al fine di non far emettere la multa prevista per l'accesso non autorizzato all'interno della ZTL Straordinaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

America's Cup, viabilità e trasporto pubblico nel weekend della finale

NapoliToday è in caricamento