menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
America's Cup

America's Cup

America's Cup, si lavora per la tappa di maggio 2013

Nicola Caputo, consigliere regionale: "Va programmata una azione di marketing territoriale che possa divenire strategica per lo sviluppo dell'intera regione". Si cerca intanto la location più adatta

"A breve avremo tutti i dati sull'impatto e le ricadute dirette e indirette che l'evento Americas Cup ha avuto su Napoli e la regione Campania. Per l'edizione del 2013 va programmata una azione di marketing territoriale che possa divenire strategica per lo sviluppo dell'intera regione". Queste le parole di Nicola Caputo, consigliere regionale e presidente della commissione Consiliare speciale per la Trasparenza, per il controllo delle attività della Regione e degli enti collegati e dell'utilizzo di tutti i fondi a margine della seconda delle due audizioni programmate, sulla America's Cup. All'audizione ha preso parte il delegato del presidente della giunta, avvocato Carannante e l'amministratore unico della società Acn Srl, Paolo Graziano.

"La Regione Campania - ha aggiunto Caputo - è arrivata in ritardo e in modo approssimativo all'appuntamento con l'Americas Cup, senza immaginare interventi strutturali che potessero funzionare da volano per l'economia della città. Quello che alimenta le nostre perplessità - spiega Caputo - è il fatto che ci sono stati troppi investimenti immateriali e non é rimasto nulla di concreto e strutturale. Gli oltre 8 milioni di euro milioni di fondi europei stanziati dalla Regione erano destinati alla realizzazione di eventi come previsto dalla misura 1.12. Bisogna immediatamente procedere con la programmazione per l'evento del 2013 cominciando dall'individuazione della location più opportuna".


Intanto è in corso di rinegoziazione il contratto con Acea per la tappa del maggio 2013, fa sapere Paolo Graziano, amministratore unico di Acn. "Si valuterà la location più adatta puntando a migliorare il modello organizzativo avendo a disposizione un tempo maggiore rispetto a quello disponibile per le regate dell'aprile 2012. Il prossimo 22 giugno saranno comunicati pubblicamente i risultati dello studio di impatto economico che l'Americas Cup World Series di aprile 2012 ha avuto per la città e la regione". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento