rotate-mobile
Cronaca Chiaia / Via Francesco Caracciolo

America's Cup, l'evento in vetrina al Mitt di Mosca

La tappa napoletana in programma dal 16 al 21 aprile è stata al centro dell'attenzione degli operatori turistici internazionali. In anteprima un piano di incentivi economici messo a punto dalla Camera di Commercio

La Coppa America sbarca a Mosca. Al Mitt, il più importante appuntamento fieristico dell' Europa dell'Est ed una delle più importanti Borse del Turismo del mondo, i russi imparano a conoscere e ad apprezzare il fascino della competizione velica più antica e prestigiosa, attraverso le World Series.

La tappa in programma a Napoli dal 16 al 21 aprile prossimo è stata al centro dell'attenzione degli operatori turistici internazionali. Un richiamo unico per i visitatori del Mitt, con lo stand allestito nel padiglione Italia invaso dai tour operators a caccia di notizie ed informazioni sulla manifestazione e visitato anche dal ministro per gli Affari Regionali, il Turismo e lo Sport, Piero Gnudi. Il ministro si è trattenuto con il Presidente della Camera di Commercio di Napoli, Maurizio Maddaloni e con l'Amministratore Unico di ACN, la società che gestisce ed organizzata l'Americàs Cup World Series Napoli 2013, Mario Hubler. A Gnudi, Maddaloni ed Hubler hanno illustrato i dettagli organizzativi della manifestazione in programma sul Lungomare di Napoli.

Il mercato russo è di grande importanza per l'Italia e per la Campania. Basti pensare che lo scorso anno ci sono stati 1,5 milioni di arrivi (con oltre cinque milioni di presenze alberghiere) di russi sbarcati in Campania, il 74 per cento dei quali (con oltre 200 mila presenze) ha scelto di soggiornare a Napoli per conoscere la città e le sue bellezze. Questo l'identikit del turista russo pronto a sbarcare nel capoluogo, nelle splendide mete turistiche della provincia di Napoli e della regione Campania: donna (oltre il 60 per cento), giovani tra i 31 e 40 anni con un elevato titolo di studio e prevalentemente single (oltre il 43 per cento). Oltre la metà' dei turisti russi, inoltre, ha già visitato l'Italia dimostrando una buona propensione al ritorno nel nostro Paese e a visitare le principali località del meridione.

"Particolare attenzione - ha affermato il presidente Maddaloni - è stata riservata al turismo organizzato perché, secondo i dati Isnart-Unioncamere, l' Italia rappresenta la destinazione più richiesta dalla clientela e metà di oltre il 28 per cento dei viaggi venduti dai buyer russi nel 2012 e commercializzata principalmente per il turismo balneare, le città d'arte e le terme. Praticamente i tre principali punti di forza della nostra offerta, sicuramente competitiva anche per i prezzi contenuti e per l'elevato standard di servizi delle nostre strutture".

"L'Americàs Cup World Series di Napoli - ha sottolineato dal canto suo Mario Hubler - è anche uno strumento formidabile per poter promuovere e fare fruttare al meglio gli investimenti pubblici sul nostro territorio cittadino e regionale. In questo senso è fondamentale il lavoro che è stato fatto, grazie all'accordo con l'Enit, nelle principali fiere del turismo europee. Siamo stati presenti con il nostro stand dell'Americàs Cup World Series Napoli 2013 alla Bit di Milano, all'Itb di Berlino ed ora al Mitt di Mosca. Inoltre, grazie ad un accordo con l'Autorità Portuale di Napoli, la tappa napoletana delle World Series è stata promossa anche al Sea Trade la fiera del turismo crocieristico di Miami. Speriamo che tutte queste iniziative contribuiscano ad aumentare l'interesse attorno alla nostra manifestazione e a portare a Napoli ed in Campania un numero di turisti superiore a quello, già straordinario, dello scorso anno". Ai tour operator russi ed ai responsabili delle principali agenzie di viaggio e di charter è stato presentato in anteprima un piano di incentivi economici messo a punto dalla Camera di Commercio di Napoli che interesserà principalmente il mercato dell'Est ma anche la Germania ed il Regno Unito. (ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

America's Cup, l'evento in vetrina al Mitt di Mosca

NapoliToday è in caricamento