rotate-mobile
Cronaca Chiaia / Via Francesco Caracciolo

Cantieri America's Cup, la denuncia: sicurezza a rischio

Borrelli, commissario regionale campano dei Verdi, e il segretario cittadino Vincenzo Peretti. "I varchi risultano non presidiati dai vigili urbani e di cartelli di pericolo nemmeno l'ombra"

America's Cup, una città in continua evoluzione in attesa delle regate. Eppure nell'area del cantiere adiacente il cosiddetto lido Mappatella alla Rotonda Diaz, la situazione in materia di sicurezza non è per nulla buona.

È quanto sottolineano, in una nota, il commissario regionale campano dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il segretario cittadino Vincenzo Peretti. "I varchi risultano non presidiati dai vigili urbani e di cartelli di pericolo nemmeno l'ombra. Eppure sono già iniziate le movimentazioni pesanti. I camion sui pontili galleggianti sono posizionati sotto un'enorme gru per essere svuotati. Nonostante il pericolo dettato dalla movimentazione di manufatti mastodontici abbiamo documentato che mamme con passeggino, ciclisti, anziani, portatori di handicap e bambini passeggiano, corrono e pedalano tranquillamente accanto ai mezzi pesanti a loro rischio e pericolo".

Sarebbero numerose le situazioni di insicurezza. "A difendere gli imprudenti cittadini solo un filo di gomma bianco e rosso e qualche transenna. Ma di vigili e di responsabili della sicurezza nemmeno l'ombra. Chiediamo al Comune di intervenire al più presto per evitare che possano verificarsi incidenti anche gravi ai cittadini". Intanto domani pomeriggio - martedì 20 marzo alle 16,30 - ci sarà un incontro tra i Verdi Ecologisti e l' assessore comunale alla Mobilità Anna Donati per discutere delle ztl cittadine e, in particolare, di quella attivata a Chiaia. "Noi proponiamo contemporaneamente all' aumento di aree pedonali e ztl -un significativo aumento del trasporto pubblico".

AMERICA'S CUP 2012 A NAPOLI: LO SPECIALE

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri America's Cup, la denuncia: sicurezza a rischio

NapoliToday è in caricamento