menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa allo zoo di Napoli, nati due leoncini

Due leoncini sono nati allo zoo di Napoli. Presentata anche l’associazione 'Watchdog' che sovrintenderà al benessere degli animali che negli ultimi anni sono aumentati di 40' unità. Francesco Emilio Borrelli nominato responsabile

Due nuovi nati allo zoo di Napoli: sono venuti alla luce  due leoncini. Con la presentazione dei cuccioli è stata mostrata anche l’associazione 'Watchdog' che sovrintenderà al benessere degli animali che negli ultimi anni sono aumentati di 40' unità.

"La nascita di questi leoncini è un miracolo della natura visto che Charlie, il papà, e la mamma Lory avevano avuto dei piccoli solo a maggio scorso", spiegano l'amministratore del parco Zoo di Napoli, Cesare Falchero, e l'assessore provinciale Francesco Emilio Borrelli, nominato responsabile dell'associazione 'Watchdog'.

  La nascita di questi leoncini è un miracolo della natura  
Borrelli e Falchero hanno parlato anche di una nuova campagna in favore dei leoni: "I veterinari Piero Laricchiuta e Marco Campolo hanno deciso di istallare un chip sottocutaneo alla leonessa per evitare nuovi parti per almeno un anno. Inoltre abbiamo deciso di lanciare proprio da Napoli una campagna per la difesa del leone asiatico oramai in via di estinzione".

Intanto l'associazione Watchdog si occuperà, tra l'altro, del controllo del benessere degli animali ospiti del parco che sono passati negli ultimi anni da 380 a 420 esemplari. Ha concluso Borrelli: "Lo zooera simbolo di morte dopo il fallimento, oggi sta diventando l'emblema della vita anche se va ristrutturato e le condizioni degli ospiti rese sempre più accettabili".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Salute

Al Policlinico Federico II visite ed esami gratuiti per le donne

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento