Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Il maltempo non si ferma: prorogata l'allerta meteo

Livello di criticità giallo fino all'alba di lunedì 17 aprile: previsti temporali, grandine, fulmini e raffiche di vento

Allerta meteo prorogata fino alle 6 di lunedì 17 aprile. Dopo la grandine e la pioggia torrenziale di queste ore, arriva la decisione della protezione civile campana. Il livello di criticità, ossia del rischio idrogeologico per temporali è giallo su tutto il territorio.

"I fenomeni temporaleschi - si legge sulla nota - saranno caratterizzati da incertezza previsionale e rapidità di evoluzione e potrebbero essere accompagnati da grandine, fulmini e raffiche di vento. Le precipitazioni, in alcuni punti del territorio quindi saranno repentine e intense. L'impatto al suolo delle precipitazioni potrebbe causare allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua con inondazioni delle aree limitrofe, ruscellamenti, scorrimento delle acque nelle sedi stradali, fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche. Si evidenzia anche il rischio di caduta massi e occasionali fenomeni franosi connessi a condizioni idrogeologiche del territorio particolarmente fragili".

Attenzione anche a caduta rami e alberi, così come alle coperture e alle strutture provvisorie, per esempio i gazebo sui terrazzi, che potrebbero volare via. Le previsioni, in effetti, sono nere anche per la giornata di domenica 16 aprile. Secondo 3B Meteo la pioggia non lascerà tregua a Napoli e provincia, con un peggioramento delle condizioni atmosferiche nel tardo pomeriggio. Le temperature non dovrebbero scendere sotto gli 11 gradi. Resteranno chiusi i parchi cittadini, l'accesso alla spiagge comunali e il Pontile di Bagnoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maltempo non si ferma: prorogata l'allerta meteo
NapoliToday è in caricamento