Porto di Napoli, c'è un borsone incustodito: scatta l'allarme bomba

Navi in partenza e in arrivo fermate, turisti che vivono una condizione di incertezza e preoccupazione. Emergenza rientrata alcune ore dopo

Allarme bomba nel porto di Napoli. In particolare, si tratta del terminal traghetti di Porta di Massa: qui qualcuno ha lasciato un borsone nero incustodito, nei pressi della caffetteria. Immediatamente sono scattate le procedure di allarme. Alcune navi - tra quelle in partenza e in arrivo - sono state fermate in attesa di nuove disposizioni. La zona è ora off limits e si attende l'arrivo degli artificieri. Incertezza tra i numerosi turisti presenti. 

Aggiornamento ore 21:00 - Falso allarme. Il borsone era stato dimenticato da un passeggero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

Torna su
NapoliToday è in caricamento